2
Oliver Bierhoff, ex attaccante del Milan parla a Mediaset: "Milan? Serve pazienza. Anche se hai giocatori interessanti, devi dargli tempo di crescere. La Champions deve essere un obiettivo ma devi guardare anche le altre squadre che hanno giocatori più esperti. È più importante vedere la squadra crescere, io credo in Paolo e Zvone".

SU PIATEK E REBIC - "Piatek? Attaccanti come lui devono sbloccarsi psicologicamente, senza cercare il motivo per il quale non segni. Spesso capita un momento in cui ti puoi sbloccare, poi è chiaro che ci sono moduli che ti danno meno possibilità di segnare. Ma è un giocatore che ha dimostrato di poter segnare. Rebic è molto forte. La sua velocità e tecnica possono aiutare".