153
Il Milan sta puntando tutte le fiches sulla carta Szoboszlai. Il talento ungherese del Salisburgo è il grande obiettivo per il centrocampo, il nome cerchiato in rosso sull'agenda di Ralf Rangnick. E proprio il manager tedesco sta giocando un ruolo importante nella corsa a quello che viene considerato tra i migliori classe 2000 a livello continentale. Dominik e il suo entourage vorrebbero proseguire il percorso di crescita sotto la guida del 'professore' di Backnang.


PRENOTAZIONE ROSSONERA-  La macchina rossonera si è messa in moto da almeno due mesi su Szoboszlai. Un lavoro che sta portando i suoi frutti: il Milan ha ottenuto una corsia preferenziale sul campioncino  del Salisburgo. Le parti sono sempre più vicine anche se da casa Milan vogliono avanzare con cautela, considerando che il ragazzo è tentato anche da Psg e Arsenal. Nelle ultime ore si sono intensificati i contatti con l'agente  Matyas Esterhazy per trovare un'intesa totale sull'ingaggio. Ivan Gazidis ha già approvato l'operazione perché molto interessante sia dal punto di vista economico che tecnico: Szoboszlai, secondo le ultime indiscrezioni, può arrivare con una clausola conveniente (24 milioni di euro in 3 anni).