Oltre alla trattativa Jankto, ormai conclusa, c'è un altro fronte caldo in casa Sampdoria. E' quello che riguarda il portiere, ruolo in cui i blucerchiati hanno puntato in maniera decisa Jandrei, estremo difensore classe 1993 della Chapecoense. La trattativa si sta sviluppando da giorni, e a Genova restano positivi in merito alla possibile chiusura della trattativa, anche se il club brasiliano sta prendendo tempo per cercare di spuntare una cifra più alta dalla cessione del calciatore.

In quest'ottica vanno lette le dichiarazioni del presidente biancoverde Plínio David De Nês: "La trattativa non si è ancora sbloccata perché non si è  raggiunto un accordo soddisfacente da ambo le parti" aveva detto pochi giorni fa. "La nostra intenzione è chiara: tenere Jandrei alla Chapecoense". In realtà secondo Il Secolo XIX Jandrei sarebbe in arrivo a Genova nelle prossime ore. In alternativa la Samp potrebbe valutare il prestito del giovane Audero dalla Juventus.