1
Daniele Pradè, direttore dell'area tecnica della Sampdoria, ha fatto un bilancio della sua esperienza in blucerchiati in un’intervista al Secolo XIX: "La Sampdoria è una grande opportunità, non è un passo indietro. Quando mi hanno fatto questa proposta, non ho esitato ed ho accettato con grande entusiasmo. Giampaolo? Ha le caratteristiche per essere l'uomo giusto per questa società. Se un giorno dovesse andare via, sarà preso un allenatore con le stesse caratteristiche di crescita. La Sampdoria? Ci piace pensare di poter creare una scuola modello Ajax, una tipologia di società come il Siviglia, e perché no, nei sogni, pensare a una crescita come quella del Borussia Dortmund. In dieci anni tanti giocatori del settore giovanile del Borussia sono arrivati in prima squadra, perché non ragionare così? Il mercato di gennaio? È di riparazione, stiamo analizzando la situazione con Giampaolo. Muriel? Ha una clausola e non possiamo farci niente. Per meno, non si muove. Futuro? Mi piacere fermarmi alla Samp a lungo".