Commenta per primo
La Sampdoria ha un'idea stuzzicante per quanto riguarda il calciomercato. E' una suggestione che circola da tempo a Genova, sponda blucerchiata, e che già quest'estate era circolata prepotentemente dalle parti di Corte Lambruschini. Il nome che suscita tutto questo interesse è quello di Lovro Majer, centrocampista classe 1998 di proprietà della Lokomotiva Zagabria. In Croazia il giocatore viene considerato uno dei talenti più importanti del calcio balcanico, e pure l'Europa si è accorta delle qualità del calciatore.

Gli uomini mercato blucerchiati lo monitorano ormai da sei mesi. La sensazione è che i blucerchiati potrebbero muoversi per bruciare sul tempo la concorrenza e assicurarsi le prestazioni del 'nuovo Modric' (anche se il ruolo, per la verità, è diverso rispetto a quello della stella del Real Madrid). Majer, che in questa stagione ha già collezionato 18 presenze, 5 reti e 3 assist nella massima serie croata, costa circa 5-6 milioni. Secondo Il Secolo XIX si tratterebbe di un investimento 'alla Schick', con il trequartista croato che avrebbe anche la possibilità di crescere gradualmente alle spalle di Ramirez.

Prima di parlare di Majer però la Samp deve perfezionare almeno un paio di cessioni. Una è quella di Ricky Alvarez, tentato da Diego Milito che gli starebbe proponendo a più riprese il Racing. L'altro giocatore che dovrebbe partire è Djuricic, che piace al Benevento. In questo caso bisognerà capire la volontà del calciatore serbo, ancora non chiarissima in merito alla destinazione.