Son, esterno offensivo del Tottenham, parla dopo il ko contro la Juventus in Champions League: "Abbiamo giocato bene ma questo è il calcio e dobbiamo accettare il risultato, anche se fa male. All'inizio abbiamo fatto veramente bene, creando tanto e segnando l'1-0. Per noi è stata una partenza perfetta. Lo spogliatoio era triste, ma dobbiamo imparare da questa esperienza. Siamo andati più avanti rispetto allo scorso anno e la prossima stagione faremo ancora meglio. Resto orgoglioso della prestazione ma dispiace davvero, continuo a credere che fossimo più forti della Juventus".