Adesso è ufficiale: la squadra B della Juventus parteciperà al prossimo campionato di Serie C. La FIGC, tramite diverse comunicazioni ufficiali, ha reso noto che Cavese, Imolese e Juventus B sono state ripescate in Serie C. Ammissione non accettata, invece, per Como e Prato. I primi per la mancata presentazione della due garanzie secondo quanto richiesto, i secondi per problemi infrastrutturali.