Commenta per primo
Alessio Cerci, esterno offensivo del Verona, parla dopo la sconfitta con l'Inter: "Il fatto di essere usciti sconfitti pesa un po' dopo una buona prestazione di squadra e personale. Ieri abbiamo incontrato una squadra che tecnicamente è forte, la sconfitta ci può stare ma fa male perché l'Hellas è sceso in campo determinato e ha fatto bene. Salvezza? Vedo i miei compagni lavorare bene e questo mi dà fiducia in vista della prossima partita. Il rigore? Pazzini è sempre stato il rigorista, mi ha detto che avrei potuto tirarlo ma ho deciso di lasciarlo a lui perché è un grande rigorista. A me piacerebbe giocare qualche minuto in più con lui, ci troviamo bene insieme. Il ruolo? A me piace partire largo, ma il mister ha la mia massima disponibilità. La prossima gara? Ora c'è bisogno di punti".