1

Giancarlo Abete, presidente della Federcalcio, ai microfoni di Rai Sport parla del futuro della panchina della Nazionale: "Una cosa per volta, ora pensiamo alla qualificazione. In Italia siamo dei maestri a pensare al dopo, senza pensare alla dimensione dell'oggi. E noi ora, a Palermo e Torino, abbiamo due partite importanti per qualificarci ai Mondiali. Dobbiamo rimanere assolutamente concentrati su questo".