4
Arriva la reazione dell'agente di Giuseppe Rossi, Federico Pastorello: contattato da Calciomercato.com ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni sull'esclusione dell'attaccante della Fiorentina dai 23 convocati dal ct Prandelli.

Come ha preso la decisione di Prandelli? Come si è lasciato col ct?
"Giuseppe non se l'aspettava. Però è un professionista e rispetta la scelta del tecnico".

PERCHE' PRANDELLI? - Su Twitter Pastorello aveva già rilasciato alcune dichiarazioni in merito all'esclusione del suo assistito: "Niente Mondiale per Rossi? Questa volta Prandelli si è proprio sbagliato. Con tutto il rispetto per gli altri, Beppe non può stare a casa. So quanto hai fatto per arrivare ad esserci!!!! L'impegno ed il sudore per recuperare dalla sfortuna!!! Meritavi ben altro".

FARA' IL TIFO - All'Ansa ha parlato anche il fratello di Federico, Andrea Pastorello: "E' dispiaciuto e amareggiato, ma ora farà il tifo per i compagni. Accettiamo l'esclusione con rammarico ma senza fare polemiche inutili. Sappiamo quanto siano scelte difficili e sofferte, ma il perché dell'esclusione va chiesto a Prandelli. Giuseppe ha fatto 5 mesi di sacrifici incredibili, purtroppo non sono bastati, questa decisione pesa per questo. C'è da fare solo una cosa: accettare con serenità. Ora Giuseppe staccherà la spina per un po'".