50

La Nazionale si sta preparando per i prossimi due impegni di qualificazione ai Mondiali contro Bulgaria e Repubblica Ceca, ma le voci di mercato sul futuro della panchina azzurra guardano già più avanti. Dopo Brasile 2014 scade il contratto del ct Cesare Prandelli, che in passato ha già fatto capire di non disprezzare affatto l'idea di tornare ad allenare una squadra di club.

Per non farsi trovare impreparata, la Figc sta già pensando ad alcune soluzioni alternative. Secondo Sky Sport, i primi tre candidati alla panchina dell'Italia sono Roberto Mancini, Antonio Conte (Juventus) e Massimiliano Allegri, in scadenza di contratto col Milan a fine stagione.
Come possibili outsider per il dopo Prandelli si fanno poi i nomi di Luciano Spalletti (Zenit San Pietroburgo), Claudio Ranieri (Monaco) e Alberto Zaccheroni, attuale ct del Giappone.