Commenta per primo

Dopo i primi contatti avviati all'inizio di quest'anno, il Palermo starebbe tergiversando per compiere il passo decisivo verso Beppe Corti. Il capo degli osservatori dell'Atalanta ha un contratto fino al 2013, ma potrebbe liberarsi già quest'anno grazie a un gentlemen agreement con il patron Percassi.

Corti ha già lavorato a Palermo, quando il ds rosanero era Rino Foschi, e sarebbe felice di tornare. Dopo gli ingaggi di Patricio Teubal e Giorgio Perinetti, ai quali si aggiungerà il nuovo direttore sportivo, probabilmente Daniele Faggiano, Zamparini intende rafforzare ancora i quadri societari con una figura di rilievo nel settore scouting. Ma in viale del Fante devono accelerare: secondo indiscrezioni raccolte da Calciomercato.com, su Beppe Corti sarebbero piombati altri club, tra i primissimi della Serie A...