Commenta per primo
Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, parla a OttoPagine.it in vista del match con il Trapani: "Venerdì è la partita più importante dell'anno. E la più difficile. Ma tranquilli la tensione agonistica non scemerà. Chi la fa scemare sta fuori, davanti al nostro pubblico dobbiamo cercare di fare una grande gara. Il mio intento è quello di rendere orgogliosi il presidente e Foggia per la scelta che hanno fatto. Sono emozionato perché è facile adesso dire che siamo tutti bravi, ma se non ci fosse Vigorito non saremmo da nessuna parte. La piazza deve tenerselo stretto e con una persona così cerco sempre di dare tutto me stesso".