Commenta per primo

Lega Pro.
Pisa, favola Buscè: "Viaggio in treno e resto giovane".
A quasi 37 anni fa il pendolare da Empoli: "Mi diverto e mi tengo stretto il primo posto".
"Mi ha chiamato Pane: voleva una mano in campo e fuori, ora faccio correre i giovani".
"Avevo dubbi a scendere in Prima Divisione, ma questa piazza regala sensazioni uniche".