Commenta per primo
L'Empoli dimentica in fretta lo schiaffone subito a Bari e, contro la Ternana, torna a centrare una vittoria decisiva per le sorti della propria stagione ritrovando, in vista del rush finale, lo smalto e la determinazione smarriti da un po' di tempo. Alla fine il risultato di 1-0 è apparso anche piuttosto striminzito per quanto prodotto nell'arco del match dai toscani che, nel corso del primo tempo, non riescono a concretizzare l'enorme mole di gioco prodotta. L'Empoli si affida al tridente Pucciarelli-Maccarone-Tavano per scardinare la difesa umbra, mentre la Ternana, con atteggiamento speculare, punta sulla coppia-gol Antenucci-Ceravolo, sostenuta dal rifinitore Maiello. La squadra azzurra parte subito col piglio giusto e sfiora la rete in numerose circostanze. Al 13' il portiere rossoverde Brignoli respinge sulla linea di porta un colpo di testa di Tavano. Al 21‘ un sontuoso assist di Croce serve in area Pucciarelli: piatto destro e traversa piena per il fantasista toscano. A pochi secondi dalla fine del primo tempo la Ternana, che ha sin lì sofferto il forcing empolese senza capitolare, potrebbe passare clamorosamente in vantaggio, quando un tocco di Antenucci libera Ceravolo solo davanti a Bassi. L’ex reggino si lascia però ipnotizzare dal portiere azzurro. Nella ripresa si spenge un po' la pressione dei locali, che tengono in mano il pallino del gioco faticando a costruire azioni pericolose. Al 63‘ è mister Maurizio Sarri a giocare la carta vincente per spazzare via l’equilibrio del match: fuori Pucciarelli, dentro Verdi. Sarà la mossa decisiva. Al 79‘ infatti Ciccio Tavano recupera un prezioso pallone in area di rigore depositando sui piedi di Simone Verdi una palla d'oro: l'ex torinista dribbla un difensore umbro prima di battere Brignoli con un raffinato ‘cucchiaio‘ che si spenge alle spalle del portiere. E' il gol decisivo che permette all'Empoli di mantenere il secondo posto solitario e il prezioso vantaggio che lo separa dalle più dirette inseguitrici.
EMPOLI
 
Il fantasista dell'Empoli, Simone Verdi: 'Una vittoria che, a questo punto della stagione, vale doppio. Sono punti preziosissimi conquistati con pieno merito al termine di una partita che ci ha visto lottare con grande grinta e determinazione. Mi mancava il gol da un po' di tempo e averlo ritrovato in un'occasione così importante davanti al mio pubblico è una grande gioia e una grande emozione. Siamo un gruppo molto unito e compatto che proverà a raggiungere l'obiettivo credendoci fino alla fine'. 
 
TERNANA
 
Il difensore della Ternana, Damiano Ferronetti: 'Abbiamo sofferto nel primo tempo ma poi, quando eravamo riusciti a trovare le contromisure giuste, abbiamo subito il gol nel momento in cui meno ce lo aspettavamo quando si stava gestendo la gara senza particolari affanni. Dispiace per questa sconfitta anche se dobbiamo ammettere serenamente che l'Empoli ha meritato, anche se, sul finire del primo tempo, pure noi avevamo costruito una grandissima occasione per passare in vantaggio'.