63
L'indecorosa uscita dai mondiali brasiliani, aldilà delle scelte operate dal nuovo ct, porterà all'abbondono definitivo della maglia azzurra sia per ragioni di età che per scarsa affidabilità dei seguenti giocatori:
Abate (Milan), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Paletta (Parma), Aquilani (Fiorentina), De Rossi (Roma), Parolo (Parma), Pirlo (Juventus), Thiago Motta (PSG), Balotelli (Milan), Cassano (Parma), Cerci (Torino) Insigne (Napoli).