Commenta per primo

"Sono sicuro che giocano con fiducia dopo le ultime partite, ma noi dobbiamo stare concentrati solo sul nostro lavoro, sulle nostre cose: non sono preoccupato delle altre squadre, non solo di loro". Così, alla presentazione della nuova vesta grafica della rivista 'Forza Milan', Zlatan Ibrahimovic ha replicato a chi gli chiedeva se fosse intimorito dal recupero dell'Inter, in campionato, iniziato dopo l'arrivo sulla panchina nerazzurra di Leonardo.

"Se noi continuiamo a fare il nostro lavoro, continuiamo a essere in testa - ha chiosato lo svedese - il campionato finisce con il Milan al primo posto". L'attaccante ha poi risposto scherzando a chi chiedeva un commento su un possibile arrivo al club di Via Turati di Mario Balotelli. "Non c'è posto per Balotelli: al Milan abbiamo Ibrahimovic, Cassano, Robinho, Pato e Inzaghi che è infortunato. Quanti attaccanti vuoi, 6? Giochiamo con il 4-6? "Non servono altri attaccanti ma queste sono cose del dottor Galliani e dell'allenatore".