158
Il gol vittoria contro il Saint-Etienne in campionato, la tripletta in coppa di Francia contro l'Angers. Mauro Icardi si è ripreso il Psg nel momento più importante della stagione. Sente la fiducia di Pochettino e vuole fare cambiare idea alla finalista dell'ultima Champions League ​che ha deciso di metterlo sul mercato. Leonardo non vuole fare sconti per il centravanti argentino e ascolterà solo offerte superiori ai 50 milioni.

Ascolta "Icardi è tornato super, la Juventus programma un incontro: Mauro ha comunicato al Psg..." su Spreaker.
COMUNICAZIONE AL PSG - Nonostante i segnali che arrivano da Parigi descrivono un'avventura arrivata ormai ai titoli di coda, Maurito non è così convinto di lasciare il Psg. Una comunicazione arrivata nei giorni scorsi  anche al presidente Nasser Al-Khelaïfi. Il destino di Icardi è legato a doppio filo a quello di Kean: Leonardo soppesa  con attenzione una manovra di riscatto  con l'Everton, come fece a maggio con il 27enne argentino. Uno esclude l'altro nei programmi del club campione di Francia in vista della prossima stagione.

JUVE IN AGGUATO - La Juventus resta vigile su Icardi, Paratici può fare leva sugli ottimi rapporti con il suo entourage. E' previsto un contatto nei prossimi giorni per fare il punto della situazione. Si è parlato a lungo di uno scambio con Dybala ma il prossimo rinnovo di Neymar rischia di far naufragare definitivamente questa idea di calciomercato. Il club bianconero non può permettersi di sborsare cifre folli per Maurito, complice le rigide regole imposte da un bilancio che attualmente vive una fase di stagnazione causa Covid. E nel quartier generale di via Druento si studia la migliore soluzione per regalare l'ex Inter a Pirlo. Una dolce ossessione a tinte bianconere.