158
Rapporti tesi? O forse semplicemente divergenze di vedute? In casa Inter continua a far discutere il futuro di Antonio Conte e i presunti contrasti che l'allenatore salentino sta avendo con la dirigenza al punto che ha fatto eco perfino la notizia di una decisione del presidente Zhang di esonerarlo. Il caso è già rientrato dopo un confronto avuto fra le parti e la certezza che, almeno per l'Inter, esonerare l'attuale allenatore sarebbe un disastro economico da 36 milioni di euro. Che però le parti in causa abbiano visioni differenti è cosa appurata al punto che da Viale della Liberazione arriva un nuovo clamoroso retroscena. 

LA MAIL PER ZHANG - Secondo il Corriere dello Sport da un computer della Pinetina è partita una mail diretta al presidente Zhang. Una lettera contenente un report con tutti gli errori (non legati alla gestione di Conte) sulle scelte di mercato e non solo della dirigenza e con indicazioni per la stagione 2020/21. Nella mail si sottolinea che è ok l'acquisto di qualche giovane per completare la rosa, ma per vincere serivrà anche inserire giocatori esperti e con caratura internazionale. Tutto normale? Sì, se non fosse che una copia della mail sia arrivata in posta anche negli uffici della sede nerazzurra ed è arrivata all'attenzione di Marotta e Ausilio contribuendo ad acuire lo scontro ideologico con Conte.