Calciomercato.com

Inter, Frattesi mago dell'aggressione verticale. La sua corsa è più potente e diretta rispetto a quella di...

Inter, Frattesi mago dell'aggressione verticale. La sua corsa è più potente e diretta rispetto a quella di...

  • 2
Non ancora titolare all'Inter ma già decisivo in Nazionale. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport esalta le doti del centrocampista nerazzurro, Davide Frattesi, che dovrebbe scendere in campo dal primo minuto nella partita di domani tra Ucraina e Italia, valevole per la qualificazione al prossimo campionato europeo. 

“L’arma vincente del 2-1 di San Siro è stato Frattesi con le sue incursioni vincenti. I due gol sono arrivati così, sorprendendo una difesa schierata ma poco mobile, inadeguata a contrastare il pericolo che viene da lontano. L’interista è un maestro dell’aggressione verticale, la sua corsa è più potente e diretta di quella di Marchisio, per fare un paragone con un’altra mezzala-goleador. Sicuramente giocherà: Spalletti gli ha dato il finale con la Nord Macedonia per fargli scaldare i motori. I gol di Frattesi, già a 4 in Nazionale, nascono dalla sua abilità ma anche dal gioco collettivo che gli garantisce protezione alle spalle, con Barella e che si accentra, e spazi davanti, con il centravanti che si allarga. Uno schema vincente da ripetere”.
 

Altre notizie