3
L'Inter vista contro la Samp è stata sprecona ma la prestazione offerta dalla squadra ha comunque soddisfatto Simone Inzaghi. Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport. 

 
“Per le occasioni create e fallite Simone Inzaghi non può essere felice del pareggio contro la Sampdoria, un risultato che ha in parte rovinato la "festa" per la sua duecentesima gara in Serie A, ma la prestazione offerta dalla squadra lo ha comunque soddisfatto e gli permette di pensare positivo in vista dell'esordio in Champions contro il Real di mercoledì. Certo, gli sarebbe piaciuto di più capitalizzare il settimo marcatore diverso (Dimarco) nelle prime 3 giornate e un mercato estivo che ha già portato in dote 5 reti con 4 nuovi arrivi (i 2 di Correa a Verona più quelli di Dzeko, Calhanoglu e appunto Dimarco). Stavolta, però, non è finita in gloria come contro il Genoa e l'Hellas e l'ex tecnico della Lazio ha frenato in classifica”.