119
È stato a lungo un nome in orbita Inter, poi i nerazzurri hanno scelto di accelerare su Robin Gosens, ma se Ivan Perisic dovesse davvero accettare le lusinghe bianconere, ecco che Filip Kostic potrebbe nuovamente tornare d’attualità. Con il contratto in scadenza nel giugno del 2023, la sua valutazione non è altissima, basterebbero una decina di milioni di euro per portarlo via dall'Eintracht Francoforte e in viale della Liberazione iniziano nuovamente a pensarci seriamente. Certo, la priorità è sempre di Perisic, ma tra una decina di giorni l'Inter vorrà avere le idee chiare in merito per potersi muovere con i giusti tempi. 

VALUTAZIONI - Kostic non è l'unico nome in orbita Inter, in viale della Liberazione valutano con attenzione anche le prestazioni di Andrea Cambiaso, calciatore del Genoa che, come Kostic, vedrà scadere il proprio contratto nel 2023. Anche in questo caso la valutazione non può essere troppo alta, la retrocessione del Genoa è un fattore che incide e l'Inter proverà ad approfittarne. Per Kostic e Cambiaso le valutazioni sono diverse, tecnicamente piace di più il serbo, mentre l'anagrafe gioca a favore dell'italiano.