Sky Sport, Baldé Keita, attaccante dell'Inter, ricorda come il Parma, prossima avversaria dei nerazzurri, valga per lui dolci ricordi visto che contro i ducali realizzò il suo primo gol con la Lazio: "Giocavamo nel loro stadio, in porta c'era Antonio Mirante. Ho preso un rimpallo, ho dribblato il portiere e ho segnato. Provo a sfruttare le mie qualità per dare il massimo. Io un attaccante da 15-20 gol? Penso di sì, le qualità ce le ho. E' un piacere essere qui, questa squadra è composta da grandi ragazzi. Siamo una squadra forte, piena di nuovi giocatori che devono integrarsi e conoscersi. Ma siamo forti".