Commenta per primo

L'Al-Wasl non riscatterà Emiliano Alfaro, questa la notizia della mattinata che non lascia sorpresi i più. Era nell'aria ma ora c'è la certezza, la squadra degli Emirati Arabi con sede a Dubai aveva già fatto capire le intenzioni di non volere pagare il giocatore 3,5 milioni di euro ed aveva chiesto qualche settimana fa uno sconto sulla cifra o il rinnovo del prestito opzioni che la Lazio ha scartato. Ora l'attaccante tornerà alla base per poi ripartire, ci sono già delle piste calde che potrebbero interessare alla società e ad Alfaro. Secondo quanto riportato da lalaziosiamonoi.it sul giocatore ci sarebbero un club di Dubai e uno del campionato Saudita, e la Lazio sta lavorando per cederlo con un prestito oneroso con diritto di riscatto.