Calciomercato.com

Lazio, Patric: 'Ormai mi sento laziale al 100%. Gol alla Samp? In A ne ho fatto anche un altro!"

Lazio, Patric: 'Ormai mi sento laziale al 100%. Gol alla Samp? In A ne ho fatto anche un altro!"

  • 1
A due giorni da Lazio - Sampdoria, prende la parola Patric. Nella consueta intervista pubblicata nel match program, sul sito ufficiale del club, il difensore biancoceleste presenta così la sfida:

FIDUCIA - "La Conference ci dà fiducia per le prossime gare di campionato. Passare il turno in Europa era il nostro obiettivo, vogliamo fare bene in ogni competizione. Contro la Sampdoria sarà una gara molto complicata, piena di insidie come tutte le partite in Serie A. Servirà la massima attenzione per tutti i 90'. Nonostante la classifica attuale della Sampdoria, non sarà un match dall’esito scontato".

CONTINUITA' - "Ogni anno mi sento meglio e più continuo. Con il lavoro settimanale voglio crescere ancora per migliorare e aiutare la squadra in ogni occasione. Al rinnovo con la Lazio ci ho sempre creduto e sperato. Ho imparato che con il lavoro tutto è possibile e per questo punto a migliorarmi ogni giorno, come persona e come calciatore, cercando sempre di andare oltre le mie potenzialità. Raggiungere 175 presenze con questa maglia è un onore, ormai mi sento un vero laziale al 100%. Per questo non mi fermo e intanto punto quota 200: voglio collezionare tante altre partite con la Lazio".

GOL - Contro la Sampdoria Patric ha segnato il suo unico gol in Serie A finora. Lui però non è affatto d'accordo con le statistiche ufficiali: "Ma quale unico! Continuo a considerare mio anche il gol contro la Juventus nel 2-2 dello scorso campionato (in realtà autogol di Alex Sandro, ndr). Diciamo che non ho molte occasioni da rete a partita, per questo segno poco. I gol regalano sempre tranquillità, ti aiutano a essere meno frenetico in ogni zona del campo. Questo vale soprattutto per gli attaccanti ma anche per noi difensori".

Altre notizie