34
Le nubi si addensano sempre più sul futuro di Carlo Ancelotti al Napoli: dopo la conferenza di oggi, nella quale l'allenatore ha aperto per la prima volta ad un addio anticipato, ora arrivano da Sportitalia importanti indiscrezioni legate al possibile futuro della panchina dei partenopei. Il nome forte sul quale il presidente Aurelio De Laurentiis e il ds Cristiano Giuntoli stanno lavorando alacremente è quello di Gennaro Gattuso, l’ex tecnico del Milan che è uscito nelle ultime ore dalla lista dei candidati per la possibile successione di Vincenzo Montella alla Fiorentina.

PRONTO UN CONTRATTO DI 18 MESI - Gattuso ha scelto di aspettare per valutare le evoluzioni riguardanti il futuro del Napoli: secondo AlfredoPedullà.com, le tempistiche sono imminenti e dipendono dall’esito del prossimo impegno di Champions League di domani contro il Genk, che potrebbe regalare la qualificazione agli ottavi di finale, e il turno di campionato successivo contro il Parma. Non sono previsti altri traghettatori, anche perché nel caso di Gattuso la scelta sarebbe pressoché definitiva con un contratto di 18 mesi: 6 mesi che mancano alla fine di questa stagione e l'accordo per l'anno seguente.

CONTATTI DE LAURENTIIS-MENDES - Dopo i contatti dei giorni scorso tra De Laurentiis e Jorge Mendes, agente che rappresenta gli interessi di Gattuso, siamo giunti nelle ore decisive: il cambio potrebbe arrivare già domani sera, dopo la partita di Champions. Ancelotti a Napoli sembra ormai essere arrivato ai titoli di coda.