24
Dopo la vittoria in rimonta contro l'Udinese, l'allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha parlato così a Sky Sport della prova dei suoi e non solo: "​La vittoria è arrivata con fatica e orgoglio, è importante per i risultati del pomeriggio. Ci eravamo complicati la vita regalando un gol, ma abbiamo avuto voglia fino all’ultimo di portare a casa il risultato. Stanchezza fisica e mentale, quando non sei abituato a giocare per la Champions ma per lo scudetto qualcosa cambia".

SCUDETTO INTER - "Faccio i complimenti all’Inter e a Conte, lo scudetto è meritato, per noi ora ci sarà da cambiare, vogliamo tornare a essere campioni. Si apre un altro ciclo con la voglia di lottare per lo scudetto".

DOPPIETTA RONALDO - "Abbraccio Ronaldo? Il gruppo c’è, è forte, vuole raggiungere obiettivi. Siamo mancati in alcune partite, ma la squadra sa cosa vuole e ora vuole la Champions. Ci tenevamo tutti a vincere questa festa partita, ne mancano altre importanti. Pensavo di soffrire meno da allenatore, ma queste vittorie danno grande energia”.