Intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi rivela un retroscena su Piotr Zielinski: "Risulta decisivo in campionato, in Champions League. Doveva giocare nel Liverpool. Quando venne a Napoli aveva quell'alternativa lì, ma a Napoli sono stati bravi a convincerlo. Su di lui ho un po' di rammarico, per noi fu decisivo ma non chiesi il riscatto, lavorando nell'interesse dell'Udinese, che poi ha fatto un affare col Napoli. E' difficile trattare con Pozzo, per me è il migliore di tutti".