4

L'allenatore della Roma, Paulo Fonseca ha parlato alla vigilia della partita contro l'Atalanta, squadra che non viene sconfitta dal 2017: "Questa è una partita diversa con un avversario diverso, molto forte fisicamente e nei duelli individuali. Non abbiamo molto tempo per pensare. Vediamo domani, può giocare Villar, Cristante o altri. Farò la scelta in funzione alla strategia e e alla caratteristica della partita".

Sull'obiettivo scudetto: "Siamo a dicembre. Tutte le squadre sono molto vicine e possono arrivare nelle prime quattro posizioni. Ho sempre detto che vogliamo fare meglio delle scorse stagioni, quindi finire tra le prime quattro della classifica. Non cambia niente. E' presto per parlare di altre ambizioni".

Sul momento di Dzeko: "Sta molto bene e sta lavorando molto bene, sta facendo un lavoro molto importante per la squadra. Ha segnato 4 gol, ma ha partecipato a tanti gol. Ha sempre lavorato per la squadra, questo per me è ciò che è importante".