Commenta per primo
I prossimi dieci giorni saranno decisivi per il futuro della Roma, pronta ad accogliere in società il gruppo Friedkin. Secondo la Gazzetta dello Sport, la trattativa col presidente giallorosso Pallotta sta procedendo negli Stati Uniti. Friedkin intanto chiarisce la propria posizione sulla presunta evasione fiscale: "Le società Friedkin in Tanzania hanno operato per oltre 35 anni. Non abbiamo mai portato soldi fuori dal Paese, abbiamo pagato miliardi di scellini in tasse e investito miliardi nelle comunità locali. Ci opponiamo ai recenti, falsi e ingannevoli articoli che hanno l'intento di divulgare disinformazione sulle operazioni delle nostre aziende".