3
L’operazione tra la Sampdoria e il Benevento per portare in Campania Gianluca Caprari viene considerata virtualmente conclusa dai due presidenti, Ferrero e Vigorito, che hanno negoziato l’affare in prima persona. Nei prossimi giorni le due società avrebbero dovuto perfezionare il trasferimento, ma sarebbe sorto un problema legato alla decisione dell’attaccante.
 
Secondo Il Secolo XIX Caprari non sarebbe infatti pienamente convinto della destinazione e starebbe facendo un po’ di resistenza. Il giocatore scuola Roma, che recentemente ha cambiato agente passando dalla Reset Group di Davide Lippi alla CT10 Management – It Scouting, agenzia gestita da Totti, dovrà però dare una risposta a breve dal momento che il Benevento non è intenzionato ad aspettare a lungo prima di buttarsi su altri obiettivi.

Ferrero starebbe provando a convincerlo anche perché in caso Caprari declinasse la proposta, Osti e Pecini dovrebbero andare alla ricerca di un’altra sistemazione per l’ex Pescara e Parma.