2
Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, parla ai microfono di Sky Sport dopo la vittoria contro il Torino: "Abbiamo vinto e abbiamo fatto il massimo per non subire gol, la contentezza è doppia. Era una partita difficile, lo sapevamo, il primo tempo è stato bello, poi sapevamo che il Torino non è l'ultimo arrivato, ha fatto risultati importanti di recente come l'exploit con il Sassuolo. Sapevamo che avrebbero messo 100 palloni nella nostra area di rigore scavalcando la nostra linea di centrocampo, sapevamo di dover lottare su ogni centimetro."

Sul futuro: "Non devo parlare io, prima dobbiamo vedere quello che facciamo. Per parlare c'è sempre tempo, non è un problema per me".