Commenta per primo
Una sola è la certezza, fra il Torino e Sergiu Suciu: i due si separeranno, di nuovo. Per il resto, non si sa né per dove né con quale formula; ma anche questo inizia a delinearsi. Fra società di Serie B (Salernitana) e aspiranti al ripescaggio (Virtus Entella), pare la spunti una pretendente di Lega Pro: il Lecce. Il dirigente Trinchera ha trovato l'accordo con Petrachi (leccese egli stesso) e con il giocatore, convinto dalle ambizioni giallorosse. Ma se prima si ipotizzava solo un prestito, ora per Suciu si parla anche di una cessione a titolo definitivo. Sarebbe la fine della storia fra il 25enne centrocampista romeno e il Toro, dove approdò appena messo piede in Italia con la famiglia, all'età di 13 anni, quando ancora la società era l'ormai fallito Torino Calcio di proprierà di Cimminelli.