Di nuovo in Italia, un anno dopo. Lucas Torreira potrebbe tornare a giocare in Serie A, dodici mesi dopo il suo addio dalla Sampdoria per Londra e la Premier League. Il centrocampista uruguaiano classe 1996, in questi giorni impegnato con la sua nazionale in Brasile per la Coppa America 2019, è la prima scelta del nuovo Milan targato Maldini-Boban-Massara, che sta cercando di trovare gli argomenti giusti per accontentare Giampaolo. Questione di feeling, tra l'ex Pescara e il tecnico di Bellinzona, e di idee calcistiche, che Torreira conosce e condivide fin dai tempi della Sampdoria. 

VUOLE IL MILAN - I due potrebbero tornare a lavorare insieme, ci sono due indizi che ​avvalorano la tesi. Il primo è legato alla scelta del Milan di non approfondire il dossier Sensi, un investimento, 35 milioni di euro, che avrebbe asciugato buona parte del budget mercato. Il secondo è l'assist che Torreira, in questi giorni, ha fatto ai rossoneri. Secondo Sportitalia, infatti, il folletto esploso nel Pescara ha fatto sapere all'Arsenal di non essere felice, vuole essere ceduto e sogna la maglia del Milan. Il problema, come spesso succede in questi casi, è di natura economica. Pagato 35 milioni di euro, ne costa altrettanti. Un ostacolo, che dalle parti di via Aldo Rossi stanno cercando di superare.

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com