Commenta per primo

Una bellissima serata quella svoltasi ieri sera in Piazza Cestello a Firenze ed organizzata come ogni anno dal quartiere San Frediano per celebrare alcuni personaggi che hanno gravitato nella citta' fiorentina e si sono distinti per le diverse eccellenze nel proprio lavoro. A rappresentare la società gigliata il d.s. Daniele Prade', la responsabile della comunicazione del club viola, dottoressa Elena Turra, ed il premiato di serata, il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella, accompagnato dalla moglie Rachele. 'Questo premio mi rende orgoglioso ma mi responsabilizza anche nel lavoro che faccio – ha dichiarato a margine della serata lo stesso allenatore campano che ha ricevuto il riconoscimento 'Torrino d'oro' 2013 – E'un orgoglio essere entrato nel cuore della gente di questa città in così poco tempo. Borgonovo? E'bello che Firenze lo abbia voluto ricordare principalmente per la persona che era e poi per il calciatore che è stato. Rimane vivo il suo ricordo nella città, ci ha rappresentato a livello della società il presidente Andrea Della Valle perchè purtroppo io avevo allenamento. La famiglia di Stefano sa che a Firenze trovera' sempre degli amici'.