Commenta per primo

Dal Times arriva un aneddoto su Cristiano Ronaldo, oggi fuoriclasse della Juventus, risalente ai tempi in cui giocava nel Manchester United e per sir Alex Ferguson era come un figlio.

Questo il racconto di Geoff Shreeves, bordocampista di Sky UK: "Quando Cristiano Ronaldo, secondo il mio punto di vista, si tuffò per ottenere un rigore contro il Middlesbrough, io ebbi con Ferguson un alterco importante, che ha rischiato di sfuggirci di mano sotto al tunnel. L'allenatore dello United mi venne sotto fisicamente, ma non riuscì a colpirmi perché altre persone si misero in mezzo. Comunque Ferguson aveva ragione e io torto, poi ne abbiamo parlato in maniera civile, abbiamo risolto la questione e in seguito non ne abbiamo più parlato".