2
Da Ostia a Marrakech, in attesa del futuro. Benatia ieri è tornato a casa dove passerà parte delle vacanze estive che lo dividono dal raduno del 15 luglio a Trigoria. Entro quel giorno il difensore, che ieri ha twittato appena sbarcato nella città marocchina, vorrebbe conoscere il suo futuro, lo riporta Leggo.

Nonostante la sparata di Sabatini ('Servono 61 milioni') si attende solo che qualcuno bussi alle porte di Trigoria con poco più di 35 milioni. Tra Benatia e la dirigenza, infatti, il gelo continua e nessuno sembra disposto a fare un passo indietro. City, Chelsea e Bayern restano alla finestra e a fine mondiale potrebbero sferrare l’assalto decisivo. Anche per questo Sabatini continua a tenere sotto d’occhio Manolas dell’Olympiacos, prima alternativa in caso di cessione del marocchino.