140
Un anno da dimenticare, per Paulo Dybala. La sua stagione 2020/21 è stata maledetta, tra i postumi del Covid che lo ha tenuto a lungo fermo e tanti, tantissimi infortuni che non lo hanno messo a disposizione di Andrea Pirlo. Ora, anche per la Joya, inizia un capitolo nuovo: Massimiliano Allegri ha già detto alla dirigenza che nella sua nuova Juventus vede l'argentino come uno dei protagonisti. Più lui di Cristiano Ronaldo, a oggi. Con un ma, legato al contratto in scadenza tra un anno e a una trattativa da impostare quasi da zero.