83
Giorni importanti, questi, per Beppe Marotta, prossimo a dire addio alla Juventus. Amministratore delegato e direttore generale, il dirigente bianconero, secondo Tuttosport, saluterà il mondo bianconero tra una decina di giorni, rescindendo il proprio contratto a tempo indeterminato da dg (mentre la carica di ad decadrà il 25 ottobre). E il futuro? In una big, come lo stesso Marotta spera. E due club si stanno già muovendo. 


IN TANTI LO CERCANO - Tanti messaggi di stima, di affetto e… di mercato. Sì, perché le proposte non mancano. E’ arrivata quella della Figc, quella dell’Arsenal, da 3,5 milioni di euro a stagione, non abbastanza, però, per Tuttosport, per convincere Marotta a trasferirsi all’estero. In pole c’è sempre l’Inter, con quel contatto con Steven Zhang che può fare la differenza: prima c’è da dirsi addio con la Juventus, poi si potrà pensare al futuro. E il cda dell’Inter è il 26 ottobre, il giorno dopo quello della Juventus, potrà riservare sorprese...