113
Durissimo attacco al VAR e agli arbitri da Pietro Paolo Virdis. Intervenuto a Radio Anch'io Sport, l'ex attaccante rossonero commenta la direzione di Fabbri e i contestati episodi di Juventus-Milan: "Se l'arbitro con il VAR non vede quel rigore, allora o è incompetente o altro. Io non ho obblighi di non credere che Fabbri fosse in malafede. Rigore di Dybala? Con il VAR si vede chiaramente che l'attaccante della Juve cercare il contatto, per questo Dybala andava ammonito perché cerca il rigore. Nel derby Politano si vede che allarga la gamba alla ricerca del difensore: se il VAR non vede, o sono incompetenti o altro. Al VAR si vede chiaramente il movimento di Dybala a cercare il contatto con l'uomo: se vuoi cambiare le cose dai una bella ammonizione a Dybala e lo stesso fai con Politano. Stai tranquillo che se succede questo, ci penseranno due volte prima di fare delle furbate. Sudditanza? E' sempre esistita: dove c'è il potere è più facile dipendere. Diventiamo agnellini con i forti e forti con i deboli".