2
Prosegue la protesta del Genoa nei confronti di Dazn.

La società rossoblù, che da quando è cominciato il campionato non ha ancora lasciato che alcun proprio tesserato rilasciasse dichiarazioni ai microfoni dell'emittente satellitare, ha comunicato che anche a margine della sfida con il Bologna di questa sera la cosa si ripeterà.

La stessa società tiene inoltre a specificare che "non si tratta di un silenzio stampa e che al termine" della gara "il mister terrà l'abituale conferenza stampa".

Il Genoa non ha per il momento fornito motivazioni ufficiali a suffragio della propria decisione, ma ricordiamo che in estate il club di Preziosi fu uno dei pochi contrari alla vendita dei diritti TV da parte della Lega di Serie A a Dazn.