Commenta per primo
Un altro dei giovani campioni d'Italia, un altro dei ragazzi d'oro aggregati alla prima squadra, lascia il ritiro del Torino per trasferirsi in un'altra squadra. Si tratta di Claudio Morra, il bomber maximo del Torino che ha vinto lo Scudetto Primavera, il quale è ufficialmente un giocatore della Fidelis Andria; qui ritrova il proprio compagno, e capitano, Matteo Fissore. I due vivranno un'annata in prestito semplice, in attesa di tornare alla base; per Morra, classe 1995, i pugliesi hanno vinto un'ampia concorrenza.