180
Gonzalo Vasquez, calciatore e cugino del centrocampista dell'Inter Arturo Vidal, ha parlato a radio La Red del futuro del suo parente: si prospetta un addio verso il Sudamerica, ma non in Brasile come si era pensato fino a poco tempo fa. Del resto, l'arrivo di Mkhitaryan toglie ancora più spazio al cileno ex Juve.

"Il Flamengo gli ha fatto complimenti, ha strizzato l'occhio ma non so quanto sia seria la cosa. Il Boca invece si è mosso rapidamente e penso che ci sia un 70/80% di possibilità di chiudere per Arturo. Potrebbe sedurlo il fatto di sentire nuovamente la passione, deve essere una cosa bella per lui. Non gli importa dei soldi, altrimenti andrebbe in Qatar o in MLS. Me lo immagino che difende facendo contrasti e la Bombonera si esalta. Arturo ha un gran rispetto per Riquelme e per la sua carriera, è stato felice e si è commosso per la chiamata ricevuta. Roman è un Dio del calcio. Arturo mi dice che sarebbe importante per lui giocare nel Boca, può essere buono per la sua carriera"