77
Dopo l'annuncio ufficiale del suo acquisto nella giornata di ieri, sono arrivate anche le prime dichiarazione di Stevan Jovetic (foto Inter.it) da giocatore dell'Inter. L'attaccante, arrivato dal Manchester City in prestito biennale (3 milioni di euro) con diritto di riscatto obbligatorio (12 milioni), ha parlato ai microfoni di Sportmediaset: "Sono molto felice di essere in una squadra come l'Inter. Ora dobbiamo tornare a lottare per i primi posti, dove merita di stare il club".

DERBY D'ITALIA - Jovetic spiega perché ha scelto di vestire la maglia nerazzurra: "Ho parlato con Mancini e Ausilio e mi hanno convinto, sono contento della mia decisione. Ho voglia di vincere, abbiamo una buona squadra". Il 25enne montenegrino torna poi sull'esperienza al Manchester City: "Ho avuto qualche infortunio e quando stavo bene l'allenatore non mi faceva giocare. Ringrazio comunque il City e gli auguro di vincere molti trofei". La chiusura è dedicata alla Juventus: "Sono loro la squadra da battere". Jovetic partirà con il resto della squadra per Istanbul, dove domani sera l'Inter incontrerà il Galatasaray in amichevole.