28

Non c'è solo la Juve sulle tracce di Lavezzi: anche l'Inter sta pensando all'attaccante argentino, in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain. Il Pocho potrebbe tornare in Italia già a gennaio (visto che ha il passaporto comunitario) ma più probabilmente lo farà a luglio, quando avrà compiuto 31 anni e si libererà a parametro zero

DIAMO I NUMERI - Il principale ostacolo da superare è rappresentato dal suo ingaggio, visto che in Francia guadagna 4,5 milioni di euro netti all'anno. Una cifra che né i bianconeri, né i nerazzurri si sentono di garantirgli. Entrambi i club sono disposti a offrirgli un contratto biennale da 2,5-3 milioni a stagione. 

GLI INDIZI - Delle cifre si occupa il suo agente Mazzoni, ma a prescindere dai soldi Lavezzi direbbe sì all'Inter. Un paio di indizi emergono dalla sua intervista alla Gazzetta: "Mi manca moltissimo il calcio italiano, sceglierò la squadra e la città che mi stimolano di più. Dall'Italia mi hanno cercato solo gli amici. Zanetti è suo amico, ma non posso dire se mi ha telefonato. Lunedì c'è Napoli-Inter? Tiferò per vedere una bella partita. Napoli per me è una seconda casa, ma io sono tifoso del Rosario Central". 

APPUNTAMENTO - Il prossimo 30 dicembre l'Inter giocherà un'amichevole a Doha col PSG: per Mancini sarà l'occasione di incrociare proprio Lavezzi. Se son fiori...