66
L'Udinese si rinforza sulla fascia sinistra con l'arrivo di Enzo Ebosse dall'Angers. Il camerunense classe 1999, si è conquistato nella scorsa stagione un posto da titolare nel club francese e si aggiungerà alla lista dei giocatori che Sottil potrà utilizzare su quella fascia. Leonardo Buta, che però starà fermo a lungo per infortunio, Adam Masina e adesso Ebosse, sono tre i nuovi acquisti del club friulano sulla corsia mancina a cui si aggiunge Destiny Udogie, già presente nella scorsa stagione e il motivo per cui il nuovo arrivato a Udine interessa anche all'Inter e i suoi tifosi. Si, perché Udogie è un profilo che piace sia alla dirigenza nerazzurra sia a Simone Inzaghi. L'Udinese ne è consapevole e anche per questo ha deciso di tutelarsi e farsi trovare pronta nell'eventualità che l'interesse per l'italo-nigeriano si trasformi in qualcosa di più concreto. 

NUOVI CONTATTI - Quello di Udogie non è un nome nuovo in viale della Liberazione, considerando che già a inizio mercato l'Inter aveva chiesto informazioni, prima di virare su Bellanova per questioni economiche. Adesso, Marotta e Ausilio hanno sondato nuovamente il terreno, nel tentativo di capire se ci sono le condizioni per poter affondare il colpo e rinforzare la fascia sinistra che ad oggi, viste le difficoltà fisiche di Robin Gosens, non dà al tecnico totali garanzie. L'Udinese non si muove dai 20 milioni di euro per il suo giovane esterno e in linea di massima preferirebbe aspettare ancora un anno prima di cederlo con la speranza di poter ricavare una somma superiore.
NON BASTA LAZARO - La partenza di Valentin Lazaro, in procinto di trasferirsi al Torino, libera spazio sulle corsie ma non abbastanza, visto che Inzaghi può contare sulla sinistra sia su Gosens che su Darmian. In più, il suo passaggio non permetterà all'Inter di ricavare risorse essendo in prestito con diritto di riscatto. Motivi per cui, in assenza di grandi cessioni, al momento l'Inter non può affondare il colpo. L'Udinese, nel frattempo, si tutela per evitare brutte soprese nel finale di mercato.