103
Moise Kean era squalificato per la prima di campionato, ma torna a disposizione di Max Allegri in occasione della trasferta di Marassi contro la Samp. E capita a fagiolo per la Juve, che deve fare a meno del lungodegente Chiesa e del fresco infortunato Di Maria in attacco: adesso Kean rappresenta una soluzione concreta per Allegri, sia a partita in corso come primo rimpiazzo per i componenti dell'ideale tridente Kostic-Vlahovic-Cuadrado, sia dall'inizio in un possibile 4-4-2 con gli esterni che partono leggermente arretrati. Certo, sempre che non si presenti in ritardo alla convocazione...

L'OMBRA DI DEPAY - E' chiaro che con l'arrivo di Depay, che si fa via via sempre più concreto, e con i rientri di Chiesa e Di Maria, lo spazio per l'attaccante italiano si ridurrà drasticamente, e la cessione potrebbe tornare d'attualità. Non è e non sarà affar semplice, perché chi vuole Kean deve pagarlo a peso d'oro. Nizza e Nottingham Forest si stanno muovendo su altri fronti dopo aver manifestato un tiepido interesse. Cederlo costa qualcosa come 35 milioni con annessi e connessi del riscatto dall'Everton, e se rimarrà sarà più per mancanza di alternative che per una reale scelta programmatica.