Commenta per primo
Mauro German Camoranesi, ex centrocampista della Juventus, ha parlato ai microfoni di LazioPress della prossima sfida tra i bianconeri e i biancocelesti: "Ho dei bei ricordi di quando affrontavo la Lazio. Sono sempre stati incontri complicati, dove i biancocelesti ci hanno sempre messo in difficoltà. La Lazio è una squadra che quando incontra la Juventus si esalta. Sono tanti i giocatori che possono decidere la partita e mettere in difficoltà l’avversario. Penso che la Lazio giocherà la partita cercando di mettere in difficoltà la Juventus, bloccando le azioni avversarie. Quasi sempre è stato così. Non credo che si farà sottomettere. Sono due squadre che si conoscono, sanno dove colpire. Lotta scudetto? Ogni anno le squadre bene o male cambiano. Io penso che la Juventus sia sempre la rosa da battere, nonostante ora il Napoli sia primo in classifica. Non ci sono grandi novità. Forse abbiamo un Inter un po più competitiva rispetto agli anni passati. Il Video Assistant Referee? Non posso opinare più di tanto riguardo il VAR, perchè ho visto alcune decisioni prese durante le partite ed è un sistema un po' particolare che ancora fatico a capire. Non siamo abituati a vedere un arbitro che interrompe il gioco, guarda il video e cambia decisione. Io personalmente credo che dovremmo semplicemente abituarci, un po' come il rugby”.