73

Dopo nove anni durante i quali, probabilmente ha molto dormito, l'ex portiere del Milan e del Perugia, Zeljko Kalac, si sveglia e dichiara che il playoff retrocessione della serie A 2004 al quale prese parte era combinato. Le sfide di andata e ritorno tra il Perugia e la Fiorentina finirono con un 2-1 totale per la Viola. 

Ma, secondo Kalac, l'arbitro favorì la formazione toscana: "Retrocessi con il Perugia, ovviamente la Fiorentina è un club più importante, mentre noi eravamo piccoli - le sue parole a SportsFan Clubhouse - sarebbe troppo semplice dire che fu scandaloso il modo in cui retrocedemmo. Secondo me la gara fu combinata, perché non potevamo oltrepassare mai la metà campo senza che l'arbitro non ci fischiasse qualcosa. Non potevo crederci".