2
Meno di 24 ore all'esordio di Cristian Brocchi sulla panchina del Milan, impegnato domani sera contro la Sampdoria a Genova, e già sembrano ben definite le scelte per la prima sfida: sicuro il cambio di modulo e il passaggio al 4-3-1-2, ancora qualche piccolo dubbio sugli interpreti ma ecco come i rossoneri scenderanno in campo al Ferraris.

DIFESA BLOCCATA - Nonostante la buona settimana di allenamenti Mexes è stato nuovamente scavalcato da Zapata e soprattutto Alex, che sarà titolare al fianco di Romagnoli al centro della difesa. Donnarumma intoccabile tra i pali come Abate a destra, piccolo ballottaggio sulla sinistra tra Antonelli e De Sciglio: nelle ultime ore ha preso vantaggio l'ex Genoa.

LOCATELLI ASPETTA - Locatelli deve rimandare il suo esordio, almeno quello dal primo minuto: contro la Sampdoria Brocchi vuole andare più cauto e si affida a Bertolacci, Montolivo e Kucka, recuperato dopo un paio di giorni non al top della condizione. Sulla trequarti ci sarà Bonaventura, con Honda in panchina pronto a subentrare a partita in corso.

BALO-BACCA - Brocchi lo sta caricando da una settimana, ora è il momento di rispondere sul campo: Balotelli sarà ancora una volta titolare accanto a Bacca e dovrà garantire presenza in area e efficacia sotto porta.

Ecco dunque la probabile formazione del Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Bacca, Balotelli.

Twitter: @Albri_Fede90